omicidio stradale e dashcam

omicidio stradale

omicidio stradale

Omicidio stradale e  … dashcam

ma è sempre colpa dell’automobilista?

 

 Una dashcam per dimostrare la realtà

 

Approvata la legge sui reati di omicidio stradale e lesioni personali stradali

omicidio stradale colpevole in manette

omicidio stradale colpevole in manette

E’ ufficiale l’introduzione del reato di omicidio stradale nel nostro ordinamento giuridico. Il testo introduce pesanti pene per chi uccide una o più persone alla guida di un veicolo, così come se cagiona lesioni personali a seguito di incidente stradale.

Questa novità si è resa necessaria perchè ormai sulle strade italiane si muore troppo facilmente e le pene per i colpevoli sono spesso pressochè nulle; l’inasprimento delle norme punta a scoraggiare gli investimenti di pedoni, le omissioni di soccorso e più in generale  con la repressione si cerca di imporre una condotta di guida più rispettosa delle regole e degli altri.

Sicuramente e senza ombra di dubbio chi uccide una persona deve pagare alla società civile la sua colpa ma leggendo il testo della legge emergono anche situazioni inquietanti per i milioni di automobilisti prudenti che, loro malgrado, possono venire coinvolti in un incidente stradale.

Ci riferiamo in particolare al nuovo articolo 590-bis del codice penale, relativo alle lesioni personali stradali, che punisce pesantemente l’automobilista reo di aver provocato lesioni gravi o gravissime ad altri: la pena è della reclusione da 3 mesi a 1 anno (lesioni gravi, prognosi oltre 40 giorni) e da 1 anno a 3 anni (lesioni gravissime, insanabili o con perdita permanente della funzione) e con la revoca della patente. Ad aggravare il tutto la possibilità della sospensione provvisoria della validità della patente di guida in attesa del processo, disposta da Prefetto.

Subito viene da pensare che chi provoca tali lesioni sia un criminale ma la realtà dei fatti è ben diversa; infatti in caso anche di “piccoli” incidenti:

  1. nel caso di persone anziane, anche in presenza di lievi traumi, proprio per la loro età avranno una prognosi decisamente superiore, con rischio di vedersi attribuite lesioni gravi solo perchè la prognosi di guarigione è lunga
  2. solitamente i più colpiti sono i pedoni ed i ciclisti, ma è altrettanto vero che la loro condotta, troppo spesso superficiale e negligente (si pensi all’attraversare la strada senza guardare, oppure di corsa, oppure spostarsi con la bici senza segnalarlo con le braccia .. per citarne alcuni), crea le circostanze perchè si verifichi l’incidente
  3. il rischio di truffe, raggiri ed estorsioni (“non dico niente dell’incidente che ho subito se mi dai … Euro”) per evitare di perdere la patente salirà sensibilmente

Dunque diversi fattori giocano a sfavore di chi guida.

Ma chi tutela l’automobilista?

Se un conducente non riesce a dimostrare che l’incidente non è stato causato per colpa sua, si troverà sempre addebitata una parte o tutta la colpa (art. 2054 c.c.), rischiando di pagare colpe altrui rimettendoci la patente per diversi anni.

dashcam e lesioni personali stradali

dashcam e lesioni personali stradali

dashcam e lesioni personali stradali

dashcam e lesioni personali stradali

Nella sequenza di immagini, prese da un video registrato con una dashcam, in caso di incidente stradale è evidente la condotta colposa del ciclista, che si trova contromano in una strada a senso unico, al di fuori della pista ciclabile assegnata, lontano dal margine destro della carreggiata, che effettua uno spostamento senza segnalarlo con il braccio, senza avere ampia libertà di movimento (la mano destra è occupata a tenere una lattina di birra) e magari pure in stato di ebbrezza …

Rispondi a queste semplici domande:

se il ciclista cadesse accidentalmente sul cofano della tua auto,
saresti in grado di ricostruire tutto questo per dimostrare la colpa altrui?
O il ciclista direbbe che tu l’hai investito?

Come tutelarsi?

 

dashcam la tua protezione quando guidi

Un valido aiuto per la tutela e la sicurezza di chi guida è Telecamera Difesa Automobilista, una gamma di dashcam telecamere per auto e moto che registrano quanto succede per strada; in questo modo è possibile fornire una prova certa di quanto realmente accaduto, potendo dimostrare ad esempio la propria estraneità all’incidente, così da “tenersi in tasca” la propria patente.

Perchè rischiare?

dashcam riprende un evento irripetibile

ripreso un evento irripetibile: una prova della colpa altrui

 

Il pedone che attraversa di corsa la strada senza guardare venendo investito, la bicicletta che esce da uno stop senza fermarsi oppure che viaggia contromano e viene colpita da un’auto sono tutti eventi di brevissima durata e sono eventi irripetibili, poiché si concretizzano pochi istanti prima di un sinistro stradale e non lasciano prove o tracce per poter essere ricostruiti fedelmente il più delle volte; se poi non ci sono testimoni od i testimoni hanno ricordi non corrispondenti al vero … l’automobilista è sempre colpevole e … addio patente per anni!

dash cam - telecamera auto: come funziona

dash cam – telecamera auto: come funziona

La Telecamera Difesa Automobilista è un dispositivo che registra con un video in alta od altissima definizione quanto accade mentre guidi, così da disporre all’occorrenza di una prova di quanto realmente accaduto, da poter essere fornita agli organi di polizia stradale a riprova delle proprie affermazioni che saranno suffragate da questa evidenza, difficilmente negabili dalla controparte.
Se si dimostra di non aver provocato l’incidente si dimostra di non avere colpa, dunque non ci sono lesioni personali stradali e dunque nessun reato, la patente resta in tasca e nessun aumento di classe per l’assicurazione.

Semplice!

Assistenza Video Auto, leader nel settore per tecnologia, qualità e prezzi, offre una gamma di dash cam – telecamera auto per veicoli chiamata Telecamera Difesa Automobilista, frutto del know how acquisito negli anni e delle costanti ricerche ed innovazioni nel panorama mondiale dei prodotti per la sicurezza di chi guida.

Per conoscere la gamma Telecamera Difesa Automobilista: clicca qui

dashcam telecamera auto DAB201

dashcam mod. DAB201 (disponibile da aprile 2016)

 

 


 

Telecamera Difesa Automobilista

>>> dash cam telecamera auto <<<

un’esclusiva

sicurezza di chi guida - Assistenza Video Auto

soluzioni per la sicurezza di chi guida

Il nostro sito utilizza cookie per rendere migliore la tua esperienza di navigazione; proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo di cookie tecnici, analitici, terze parti e delle altre tecnologie descritti nella nostra cookie policy. Per maggiori dettagli e/o per modificare le tue impostazioni di utilizzo dei cookie clicca su Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi